FRIGOR-BOX, Celle frigo, Magazzini frigoriferi - Immagine decorativa

Celle frigorifere commerciali di piccole e medie dimensioni-de

     Misure standar disponibili ogni 97.5 mm

 

Il nostro lavoro unito alla qualità dei materiali ci ha permesso di lavorare in tutti i settori dove l'isolamento, il risparmio eneregetico, l'igenicità, la flessibilità sono elementi fondamentali per il valore dei nostri clienti.

Il Know-how maturato applicate, l'automazione nei processi, rendono nell'era dell'information tecnology le realizzazioni FRIGOR-BOX la risposta giusta alle Vostre esigenze.

I nostri prodotti rispondono alle necessità di:

  • RISTORANTI
  • HOTEL
  • CATERING
  • PESCHERIE
  • GELATERIE 
  • PIZZERIE
  • MACELLERIE 
  • ORTOFRUTTA
  • OVUNQUE VI SIA LA NECESSITA' DI CONSERVAZIONE A TEMPERATURE POSITITVE E NEGATIVE

 

Sono disponibili 2 tipologie di celle frigorifere.

- Cella frigo tipo "K".

- Cella frigo tipo "KS

 

 

 

Celle frigorifere tipo "K"

 CARATTERISTICHE TECNICHE

 

BASAMENTO: il basamento di serie è rinforzato atto a sopportare il peso di carrelli fino ad un massimo di 200 Kg. distribuiti su quattro ruote in gomma a larga sezione. Per carrelli di portata superiore e per il transito dei muletti vengono predisposti particolari rinforzi con applicazione di un supplemento di prezzo . Pertanto è indispensabile, al momento dell'ordine, precisare con quali mezzi viene effettuato il carico e scarico della cella. Per la tenuta dei liquidi (carni, pesce, latticini) sui basamenti in vetroresina si consiglia la sigillatura a pavimento, con resina e lana di vetro.
N.B. è importante che il piano dove la cella va collocata sia a livello.
TUTTI I PAVIMENTI DI SERIE SONO REALIZZATI CON PIANO DI CALPESTIO IN VETRORESINA ANTISDRUCCIOLO.

SOFFITTO: è autoportante fino a determinate luci massime (chiedere al ns ufficio commerciale) II soffitto è calcolato per il transito di due persone, e relativa cassetta degli attrezzi, per le normali operazioni di manutenzione. NON è adatto a sopportare nessun carico statico.
Per luci superiori vengono predisposte strutture particolari .

PARETI DIVISORIE: sono fissate mediante angolari di alluminio + profilo raggiato in PVC (APR). Per il calcolo della superficie delle pareti divisorie si devono usare le dimensioni esterne della cella, relative alla posizione della parete divisoria.


CELLE PER ESTERNO: le celle ubicate all'aperto possono essere montate soltanto a condizione che esista una struttura protettiva di copertura, per le pareti esposte al sole è necessario l'impiego di vetroresina rinforzata (con supplemento).
N. B.: La lamiera zincoplastificata non è idonea per esterni


MONTAGGIO: la ditta FRIGOR BOX ha realizzato un sistema di assemblaggio dei pannelli particolarmente semplice, che permette anche a personale non altamente specializzato il montaggio della cella in brevissimo tempo e senza alcuna attrezzatura. In sintesi si tratta di un montaggio dall'interno della cella stessa, mediante ganci ad eccentrico, che permette di sfruttare completamente lo spazio dell'ambiente compatibilmente con le dimensioni standard riportate a catalogo. La FRIGOR BOX effettua il montaggio a prezzo preventivato volta per volta a seconda della distanza e delle dimensioni della cella frigorifera.

 

Celle frigorifere tipo "KS"

 CARATTERISTICHE TECNICHE

 

Basamento a VASCA

Spessore 80 mm

Altezza massima 6000 mm

Colonne Monolitiche

La serie KS nasce per ampliare la nostra gamma di minicelle e oggi rapprensta il TOP della produzione europea.

Il sistema costruttivo permette la realiizazione di basamenti a vasca su superfici ampie di calpestio, e garantisce un ottimo grado di  isolamento. Resta infatti inalterata l'utilizzo del laminato esterno che va dal pavimento al soffitto evitando di interrompere la facciata esterna cella cella. Questo sistema garantisce oltre che un maggiore isolamento, anche un montaggio più agevole in situazioni in cui il piano di calpestio non è perfettamente a livello.

L'incasrtro dei pannelli è di tipo maschio/femmina con gancio ad eccentrico. Questo incastro permette il formarsi di un labirinto, che impedisce vuoti incontrollati e la "fuoriuscita" di freddo , garantendo sempre un risparmio energetico.